Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza ed offrire servizi in linea con le tue preferenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla pagina Cookie Policy.

La caratteristica principale di questa piazza è quella di mantenere intatto il fascino dei tempi passati, che si respira appena vi si mette piede. Un viaggio a ritroso nel tempo, dunque, dove i richiami della nostalgia si 2  Palazzetto Altiericoniugano con la grazia del presente: una breve sosta in questo luogo così silenzioso e sereno serve a distendere la mente lasciandosi immergere nell'atmosfera del buon tempo antico. Piazza Capizucchi è situata alle spalle di piazza Campitelli, con la quale condivide il palazzo Capizucchi (nella foto sopra) dal quale prende il nome. La facciata costituisce il lato posteriore dell'edificio e si presenta in gran parte identica alla principale (che si affaccia appunto su piazza Campitelli), con un bel portone sormontato da un balcone con porta-finestra. Le finestre del piano nobile sono sormontate da timpani spezzati con ovali che, dalla porta-finestra verso destra, racchiudono una finestrella, mentre i restanti verso sinistra sono murati. Il lato destro della piazza è chiuso dal seicentesco palazzetto Altieri (nella foto 1) con un bel portale ad arco e decentrato rispetto ai quattro piani che si elevano tra due fasce marcapiano, molto semplici con finestre riquadrate, diverse delle quali murate; molto sporgente il cornicione. Sulla destra è situato un fabbricato secondario che arriva fin quasi all'altezza del secondo piano, al quale si appoggia attraverso una galleria sovrastante un arco.

ROMASEGRETA.IT
ONLINE DAL 16/02/2003
----------------------------

Questo sito è stato realizzato anche grazie alla pazienza di Rita

giweather joomla module