Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza ed offrire servizi in linea con le tue preferenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla pagina Cookie Policy.


PERCORSO



Da Piazza del Popolo a Piazza di S.Ignazio (circa 2 Km)

 

COSA VEDERE



Piazza del Popolo - Ara Pacis - Mausoleo di Agusto - Palazzo Borghese - Piazza di S.Lorenzo in Lucina - Piazza di Montecitorio - Piazza Colonna - Piazza di Pietra - Piazza di S.Ignazio

 

DESCRIZIONE



L’itinerario parte dalla bellissima Piazza del Popolo, rimodellata nel XIX secolo dall’architetto Giuseppe Valadier. Vale sicuramente la pena soffermarsi ad ammirare una delle piazze più belle di Roma, per secoli grandioso accesso alla città ma anche teatro di esecuzioni capitali. I monumenti non mancano di certo: ben 3 chiese, S.Maria del Popolo, S.Maria in Montesanto e S.Maria dei Miracoli, l’obelisco Flaminio contornato da quattro vasche di travertino con leoni marmorei, Porta del Popolo e due emicicli decorati con esedre. Dalla piazza si prende via di Ripetta, realizzazione cinquecentesca di papa Leone X e per questo inizialmente denominata via Leonina: all’altezza di Largo S.Rocco sono situati due monumenti di Roma antica, l'Ara Pacis ed il Mausoleo di Augusto. Si procede ancora per via di Ripetta e, oltrepassato il semaforo, notare sulla destra una fontana e due colonne con le “dolci manine” che indicano l’altezza raggiunta dalle alluvioni del Tevere: sono gli unici resti dello scomparso porto di Ripetta. Pochi metri ancora di via di Ripetta e poi deviare a sinistra su via Borghese per raggiungere il maestoso palazzo Borghese, con la facciata principale ed il bellissimo portale su Largo della Fontanella di Borghese.  Da qui si prende via del Leone per giungere nella piazza di S.Lorenzo in Lucina, dal nome dell’antica chiesa che vi sorge. Da qui si prende via in Campo Marzio per arrivare in piazza del Parlamento, dominata dalla facciata posteriore di palazzo Montecitorio. Procedere quindi lungo via della Missione per giungere alla facciata principale del palazzo in piazza di Montecitorio, dove è situato anche l’obelisco di Psammetico II del VI secolo a.C. Il lato orientale di palazzo Montecitorio, sede del Parlamento, è affiancato da palazzo Chigi, sede del Governo Italiano, che si affaccia su piazza Colonna, così denominata per la presenza della Colonna di Marco Aurelio. Da questa piazza si prende via dei Bergamaschi e si arriva in piazza di Pietra, dove sorge maestoso il Tempio di Adriano. Da questa piazza prendere via dei Burrò per giungere alla fine di questo itinerario in piazza di S.Ignazio, dominata dalla grande chiesa barocca costruita nel 1626 e dedicata a S.Ignazio di Loyola, fondatore della Compagnia di Gesù.

ROMASEGRETA.IT
ONLINE DAL 16/02/2003
----------------------------

Questo sito è stato realizzato anche grazie alla pazienza di Rita

giweather joomla module