Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza ed offrire servizi in linea con le tue preferenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla pagina Cookie Policy.

via posta vecchia

Via della Posta Vecchia collega via dei Canestrari a piazza de' Massimi ed il suo toponimo deriva dal fatto che i corrieri di posta partivano dalla limitrofa piazza de' Massimi (i Massimo erano Sovrintendenti delle Poste fontanella via posta vecchiaPontificie), poi divenuta "Vecchia" quando, nel 1582, la sede della Posta fu trasferita a palazzo Madama. In questa breve ma caratteristica via notiamo una fontanella (nella foto 1) addossata al muro di un edificio mediante una cornice rettangolare di granito bianco, all'interno della quale due formelle a forma di fiore, poste agli angoli superiori, inquadrano una struttura ad arco con la data di costruzione, 1872, e la sigla SPQR. La fontana è costituita da una cannella che versa l'acqua in una semplice vaschetta marmorea pensile di forma ovale, dalla quale l'acqua ricade nel sottostante bacino semicircolare a fior di terra. L'insieme è sopraelevato su due gradini semicircolari e digradanti con pavimentazione a sampietrini e bordo in pietra. A breve distanza dalla fontanella, in direzione piazza Navona, vi sono due Madonnelle, poste una di fronte all'altra, entrambi di forma circolare ed entrambi risalenti al Settecento. La prima, posta sullo stesso edificio della fontanella, presenta una "Vergine" all'interno di una cornice sovrastata da un semplice fiocco, mentre la seconda, all'interno di una cornice riccamente decorata e posta sullo spigolo dell'edificio antistante, presenta una "Vergine con Bambino".

ROMASEGRETA.IT
ONLINE DAL 16/02/2003
----------------------------

Questo sito è stato realizzato anche grazie alla pazienza di Rita

giweather joomla module