Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza ed offrire servizi in linea con le tue preferenza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla pagina Cookie Policy.

Via della Tribuna di Campitelli, malgrado il nome faccia riferimento al rione Campitelli, è situata sul rione S.Angelo: il toponimo deriva dalla tribuna (o abside) della chiesa di S.Maria in Campitelli che su questa stretta 1  Tribuna o abside di S.Maria in Campitellistradina prospetta imponente, come possiamo ammirare nella foto 1. Nonostante le sue ridotte dimensioni, la via conserva due interessanti edifici medioevali: il primo, visibile nella foto in alto, è costituito da una casa con un bellissimo portico ad archi di mattoni, con colonne antiche di spoglio con capitelli ionici e dorici, forse appartenenti all'antico "Tempio di Giunone Regina". Molto belli anche i due portali inseriti nel portico: uno, a bugne regolari (nella foto in alto), risale al '400, l'altro, con uno stemma gentilizio, risale invece al '600. Di fronte alla casa con portico è situato l'altro edificio medioevale (posiziona il mouse sulla foto sotto il titolo per vederlo), che, vista la larghezza piuttosto ridotta, si può forse identificare con la "Torre Stroncaria" che nel secolo XIV era di proprietà della famiglia dei Vallati: si può notare come sull'edificio sia stata lasciata appositamente visibile una porzione di cortina laterizia stilata, a dimostrare l'affiancamento e l'unione dei due edifici. Inoltre si può notare, a destra della cortina laterizia, un'antica finestrella (oggi murata) tipica delle torri, inquadrata da antiche cornici di riutilizzo, simbolo di ricchezza e di prestigio della famiglia proprietaria.

ROMASEGRETA.IT
ONLINE DAL 16/02/2003
----------------------------

Questo sito รจ stato realizzato anche grazie alla pazienza di Rita

giweather joomla module