Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici che non necessitano di consenso. Non raccogliamo altri dati personali sulla vostra navigazione. Se volete saperne di più andate alla pagina Cookie Policy

RomaSegreta implementa il servizio di visualizzazione dei video utilizzando la modalità “Privacy Avanzata”. Questo significa che YouTube non installa i cookies preventivamente e non memorizza le informazioni sui visitatori della pagina web, a meno che non si riproduca il video, come riportato dalla guida di YouTube - YouTube Privacy Policy

(di Fiorentini-Grano del 1952)

Nun me lo di' stanotte
A chi hai stregato er core
La verità fa mmale
Lasciame 'sta visione pe' spera'...

Din don, din don, amore
Cento campane stanno a di' de no
Ma tu, ma tu amore mio
Si mm'hai lasciato ancora nun lo di'

No, nun lo di', nun parla'
Sei 'na donna o 'na strega chissà?
Me resta 'na speranza
'na speranza de quer sì

Din don, din don, amore
Pure le streghe m'hanno detto no

No, nun lo di', nun parla'
Sei 'na donna o 'na strega chissà?
Me resta 'na speranza, 'na speranza de quer sì

Din don, din don, amore
Cento campane stanno a di' de no
Ma tu, ma tu amore mio,
Si mm'hai stregato dimmelo de sì