Questo sito utilizza soltanto cookies tecnici che non necessitano di consenso. Non raccogliamo altri dati personali sulla vostra navigazione. Se volete saperne di più andate alla pagina Cookie Policy

RomaSegreta implementa il servizio di visualizzazione dei video utilizzando la modalità “Privacy Avanzata”. Questo significa che YouTube non installa i cookies preventivamente e non memorizza le informazioni sui visitatori della pagina web, a meno che non si riproduca il video, come riportato dalla guida di YouTube - YouTube Privacy Policy

(di Bixio-Bonagura-De Torres - 1934)

Quanto sei bella Roma
Quanto sei bella Roma a prima sera
Er Tevere te serve
Er Tevere te serve da cintura
San Pietro e er Campidojo da lettiera
Quanto sei bella Roma
Quanto sei bella Roma a prima sera.

Gira si la vôi gira'
Canta si la vôi canta'.

Trastevere da quanno
Trastevere da quanno t'ho lasciato
C'avevo in petto er core
C'avevo in petto er core e l'ho perduto
Dimmelo bello si l'hai ritrovato
Trastevere da quanno
Trastevere da quanno t'ho lasciato.

Gira si la vôi gira'
Canta si la vôi canta'.

De qua e de là dar fiume
De qua e de là dar fiume c'è 'na stella
E tu nun pôi guardalla
E tu nun pôi guardalla tanto brilla
E questa è Roma mia, Roma mia bella
De qua e de là dar fiume
De qua e de là dar fiume c'è 'na stella.

Gira si la vôi gira'
Canta si la vôi canta'.

Bella casetta mia
Bella casetta mia trasteverina
Te gira 'ntorno er fiume
Te gira 'ntorno er fiume e t'encorona
E tutta l'arberata te s'enchina
Bella casetta mia
Bella casetta mia trasteverina.

Gira si la vôi gira'
Canta si la vôi canta'.

Roma che la più bella
Roma che la più bella sei der monno
Io penzo 'sto stornello
Io penzo 'sto stornello e te lo manno
Tu me parli d'amore io t'arisponno
Roma che la più bella
Roma che la più bella sei der monno.

Gira si la vôi gira'
Canta si la vôi canta'.